La quarta rivoluzione industriale, più volte citata nel periodo di massimo clamore mediatico sul movimento maker, è un processo che in realtà è appena iniziato ma che sta già trasformando le dinamiche della produzione industriale e influenzando il mercato del lavoro.

Il principale driver di spinta è dato dalle numerose iniziative che i governi di tutti i paesi industrializzati stanno lanciando per stimolare gli investimenti sulle nuove tecnologie.

In Italia i primi effetti inizieranno a sentirsi nei prossimi mesi a seguito delle importanti misure di incentivazione fiscale lanciate dal nostro Esecutivo.

Tutte le tecnologie abilitanti, così come evidenziato nelle slide descrittive del piano Nazionale approntato dal nostro Governo, sono oggetto di sperimentazione quotidiana nei nostri Fablab e fortemente connesse alla cultura maker alimentata dalle reti cooperative di ricerca e sviluppo oggi estese su scala planetaria e comprendenti tutte le più importanti Istituzioni Universitarie in campo High Tech a partire dal MIT di Boston.

Tutta la nostra programmazione relativa all’Alta Formazione Professionale è stata rimodulata secondo il paradigma Industria 4.0 in modo da consentire la costruzione di curricoli di qualificazione e riqualificazione su tutte le tecnologie abilitanti, dalla fabbricazione additiva (stampa 3D) all’Intelligenza Artificiale (Coding e Machine Learning).

Torna alla pagina sui corsi per esplorare la nostra offerta formativa.